rinascere

Quante notti passate insonni cercando un appiglio, un motivo. un filo conduttore che desse un indirizzo sensato a tutta una serie di esperienze e studi apparentemente scollegati tra loro.

perito agrario

operatore pastorale

archeologia cristiana

educazione ambientale

e poi faccio la colf

bo!

poi mi sono detta: EMBE’?

SEMPLICEMENTE GABRI

che semplice non è

semplicemente mamma

semplicemente donna

semplicemente me

mamma di Benedetta Sara

felice di vivere con te cuore mio

il desiderio è il filo conduttore, l’amore senza fine per la vita, il bello e il trascendente, la contemplazione, la consapevolezza che esiste l’oltre e l’altro

la luce e il buio

la notte e il giorno

e che sono belli entrambi

esiste la pioggia ed esiste il sole ed esisti tu che mi dai la forza per andare avanti al di là di tutto, malgrado tutti.

è per te che in questa notte proprio non ho voglia di dormire. perchè ho paura che domani possa perdere questo momento di lucida passione, di vitalità smisurata che mi fa ancora una volta desiderare la vita, scegliendo la vita.

non è per l’ardore verso un uomo questa volta  che ho proprio voglia di farmi male. no,

finalmente libera!

solo per te grande amore di mamma voglio rischiare.

sono felice quando sto con te. amo quello stupore infantile, quella prepotenza. quel volercela fare da soli e poi avere paura.

l’audacia e l’angoscia ci fanno persone piede di contraddizioni ma vivaddio persone VIVE.

Capaci di rabbia e pudore

forza e debolezza

talmente ben miscelate da essere uniche.

sto scoprendo piano piano chi sei e più ti conosco più ti amo.

mia piccola immensa donna

cuore che batte

RIPARTO DA QUI

RIPARTO DA TE

rinascereultima modifica: 2018-09-21T10:01:24+02:00da simplegabri
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento